Version: 1.0.24.26 (2020-11-23 14:15)

Unione doganale UE-Turchia

Sei interessato ad importare prodotti dalla Turchia? Questa sezione aiuta a capire l'unione doganale dell'UE con la Turchia.

In sintesi

L'unione doganale con la Turchia è in vigore dal 1995 e si basa sull' accordo di Ankara del 1963 e sul relativo protocollo addizionale (1970). Prevede

  • libera circolazione tra le due parti dell'unione doganale per merci interamente prodotte o immesse in libera pratica dopo l'importazione da paesi terzi in Turchia o nella CE
  • allineamento della Turchia alla tariffa doganale comune della Comunità, compresi i regimi preferenziali, e armonizzazione delle misure di politica commerciale
  • ravvicinamento della legislazione doganale, in particolare mediante le decisioni del comitato per la cooperazione doganale (ad es. decisione n. 1/2001) e la mutua assistenza in materia doganale
  • ravvicinamento delle altre legislazioni (proprietà intellettuale, concorrenza, fiscalità,...)
  • accordo preferenziale sull'agricoltura (norme di origine)

Scambi in merci

L' unione doganale si estende esclusivamente

L'unione doganale non comprende

Tariffe

  • dazi doganali zero e quote zero per le merci coperte dall'unione doganale
  • Check-out delle tariffe per il prodotto specifico proveniente dall'UE ed esportato in Turchia utilizzando il mio assistente commerciale
  • Check-out delle tariffe per il prodotto specifico originario della Turchia ed esportato nell'UE utilizzando il mio assistente commerciale

Norme di origine per le merci interessate dall'unione doganale UE-Turchia

 

Verificare le norme di origine applicabili al prodotto in questione tramite il mio assistente commerciale.

Requisiti dei prodotti

Norme tecniche e requisiti

  • conoscere i requisiti tecnici, le norme e le procedure che le merci devono soddisfare per essere importate nell'Unione europea
  • Cerca le norme e i regolamenti specifici applicabili al tuo prodotto e al suo paese di origine in My Trade assistente. Per visualizzare i requisiti del prodotto occorre in primo luogo identificare il proprio codice doganale. Se non si conosce il codice doganale, è possibile cercare il nome del prodotto nel motore di ricerca integrato

Requisiti sanitari e di sicurezza

  • per saperne di più sulle norme sanitarie, di sicurezza, sanitarie e fitosanitarie che le merci devono rispettare per essere importate nell'Unione europea
  • Cercare le norme sanitarie, sanitarie e di sicurezza applicabili al prodotto e al suo paese di origine in My Trade Assistant. Per visualizzare i requisiti del prodotto occorre in primo luogo identificare il proprio codice doganale. Se non si conosce il codice doganale, è possibile cercare il nome del prodotto nel motore di ricerca integrato.

Procedure e documenti doganali

Le merci interamente ottenute o prodotte nell'unione doganale o immesse in libera pratica nell'unione doganale possono circolare ovunque nel territorio dell'unione doganale, a condizione che siano accompagnate dalla prova della loro posizione doganale, attestata da un certificato di circolazione A.TR..

  • conoscere altri documenti e procedure doganali necessari per l'importazione nell'Unione europea

Proprietà intellettuale e indicazioni geografiche

  • per saperne di più sulla legislazione dell'UE in materia di diritti di proprietà intellettuale e IG, nonché sulla politica dell'UE in materia di diritti di proprietà intellettuale negli scambi commerciali

Scambi di servizi

  • maggiori informazioni sulle norme, i regolamenti e le strutture per gli scambi di servizi

Appalti pubblici

  • trova informazioni generali sulla legislazione, sulle norme e sull'accesso ai diversi mercati degli appalti pubblici
  • informazioni specifiche sul mercato degli appalti pubblici dell'UE

Investimenti

  • informazioni generali per consentire il tuo investimento all'estero
  • informazioni specifiche in caso di investimenti dall'estero nell'UE

Link e documenti

Link diretti