Version: 1.6.1.43 (2021-05-06 14:34)

Accordi commerciali dell'UE in Access2Markets

Accordi commerciali dell'UE in Access2Markets

Beneficiare di tariffe più basse e di altri vantaggi offerti dagli accordi commerciali preferenziali dell'UE!

L'UE ha più di settanta accordi commerciali con paesi di tutto il mondo

Controllare:

Tali accordi coprono quasi due quinti di tutti gli scambi commerciali dell'UE con altri paesi. In tale contesto, le imprese dell'UE e dei paesi partner godono di condizioni più vantaggiose di quelle offerte nell'ambito dell'OMC.

Tra i vantaggi di tali accordi figurano:

  • tariffe più basse o nulle
  • procedure doganali più semplici e rapide
  • riconoscimento dei certificati dei prodotti
  • mobilità del personale
  • accesso agli appalti pubblici
  • migliore protezione dei diritti di proprietà intellettuale

Cosa devi sapere sui benefici

  • i tuoi privilegi variano da un accordo all'altro e dipendono dal prodotto/settore
  • non tutti i vantaggi sono automatici: nel settore dei beni, ad esempio, devi:
    • dimostrare dove viene fabbricato il prodotto
    • compilare i formulari doganali
    • registrarsi nel sistema REX dell'UE o come esportatore autorizzato
    • essere in possesso di una licenza per la prestazione di servizi
    • possesso di certificati di sicurezza per il vostro prodotto
    • presentare domanda di protezione della tua proprietà intellettuale
  • Potreste ancora incontrare ostacoli, ma l'accordo commerciale dell'UE può facilitare la loro rimozione, diciamo se ritenete di dover affrontare una barriera commerciale quando esportano dall'UE
  • Le imprese o i singoli cittadini non possono far rispettare l'accordo commerciale in tribunale. L'UE e i paesi partner sono tuttavia giuridicamente tenuti ad attuarle.In caso contrario, nella maggior parte dei casi l'altra parte può attivare un meccanismo di risoluzione delle controversie.

Capi delle piccole e medie imprese (PMI) negli accordi commerciali

Tutti i nuovi accordi commerciali conterranno un capitolo sulle PMI, previo accordo del paese partner. Ciò consentirebbe un migliore scambio di informazioni sulle questioni relative all'accesso al mercato, nonché una proficua cooperazione tra la Commissione e il paese partner nell'affrontare le questioni relative alle PMI nell'ambito dell'accordo commerciale.

Inoltre, il 26 settembre 2018 il comitato misto dell' accordo economico & commerciale globale UE-Canada (CETA) ha convenuto in una raccomandazione specifica sulle PMI che ciascuna parte fornisce informazioni online alle PMI dell'altra parte in merito al CETA e all'accesso al mercato e che un punto di contatto per le PMI di ciascuna parte collabora per affrontare questioni specifiche per le PMI.

Che cosa offre Access2Markets?

Condividi questa pagina:

Link diretti