Version: 1.0.24.26 (2020-11-23 14:15)

Accordi commerciali unilaterali

Esporta o importa da un paese in via di sviluppo a un paese sviluppato? Le merci potrebbero beneficiare di tariffe ridotte o nulle grazie a un accordo commerciale unilaterale.

Cos'è un accordo commerciale unilaterale?

Gli accordi commerciali unilaterali sono preferenze commerciali unilaterali e non reciproche concesse dai paesi sviluppati ai paesi in via di sviluppo, con l'obiettivo di aiutarli ad aumentare le esportazioni e a stimolare lo sviluppo economico.

Sono destinati a:

  • promuovere le esportazioni e lo sviluppo economico nei paesi beneficiari
  • sostenere i loro sforzi per ridurre la povertà, promuovere il buon governo e sostenere lo sviluppo sostenibile
  • incoraggiare il rispetto delle norme internazionali in materia di diritti umani, diritti del lavoro e protezione dell'ambiente

 

Cosa significa per te?

  • nell'ambito dei regimi preferenziali, è possibile esportare/importare da un paese in via di sviluppo a un paese sviluppato pagando dazi più bassi o nessun dazio
  • le merci devono essere considerate originarie del paese beneficiario, conformemente alle norme di origine stabilite dal regime di preferenze specifiche.
  • i prodotti contemplati, i paesi interessati e le norme specifiche variano notevolmente da un accordo/sistema all'altro

Condizionalità

Spesso gli accordi commerciali unilaterali sono condizionati dagli sviluppi nei settori dei diritti umani, dello sviluppo sostenibile e del buon governo nei paesi beneficiari. In caso di violazioni gravi e sistematiche, il paese fornitore può revocare tale beneficio fino a quando la situazione non migliori in misura sufficiente.

Paesi fornitori

I fornitori di accordi commerciali preferenziali comprendono: UE, Armenia, Australia, Canada, Cile, Cina, Islanda, India, Giappone, Kazakhstan, Corea del Sud, Repubblica del Kirghizistan, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Norvegia, Russia, Svizzera, Taiwan, Tagikistan, Thailandia, Turchia e Stati Uniti.

Trova l'elenco dei regimi commerciali preferenziali nel mondo

Link diretti