Version: 1.0.24.26 (2020-11-23 14:15)

Macchinari e prodotti tecnici

Questa pagina funge da documento di riferimento solo per i requisiti dei prodotti a livello dell'UE. Possono essere applicati requisiti supplementari a seconda del paese di destinazione dell'UE. Per maggiori informazioni si prega di consultare il mio assistente commerciale.

Si prega di notare che in questa pagina la descrizione generale di ciascun titolo è fornita in tutte le lingue dell'UE. Tuttavia, i dettagli sono disponibili solo in inglese.

Armonizzazione tecnica

L'armonizzazione tecnica all'interno dell'Unione europea (UE) mira ad armonizzare i requisiti essenziali che i prodotti devono soddisfare quando sono immessi sul mercato, applicando la formula del "riferimento generale alle norme" e il principio del reciproco riconoscimento al fine di eliminare gli ostacoli tecnici alla libera circolazione delle merci. Tali specifiche tecniche variano a seconda della categoria di prodotti considerata.

 

Norme tecniche relative agli apparecchi e sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva (ATEX)

Tutti gli apparecchi e sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva devono soddisfare i mandati di normalizzazione e le specifiche tecniche armonizzate prima di essere immessi sul mercato dell'UE.

 

Specifiche tecniche per i prodotti da costruzione

Qualsiasi prodotto o kit prodotto e immesso sul mercato per essere incorporato in lavori di costruzione deve soddisfare i mandati di normazione e le specifiche tecniche armonizzate prima di essere immesso sul mercato dell'UE.

 

Norme tecniche per i giocattoli

I giocattoli importati nell'UE devono rispettare requisiti speciali di sicurezza specifici per la fascia di età prevista, nonché requisiti di tracciabilità.

 

Norme tecniche per gli esplosivi per uso civile

Gli esplosivi importati nell'UE e destinati ad uso civile sono soggetti a una direttiva dell'UE basata sulla raccomandazione delle Nazioni Unite relativa al trasporto di merci pericolose.

 

Norme tecniche per gli articoli pirotecnici

Queste norme tecniche sono richieste solo per gli articoli pirotecnici teatrali (progettati per l'uso in spettacolo o all'aperto, comprese le produzioni cinematografiche e televisive o per usi analoghi), i fuochi d'artificio e altri articoli pirotecnici per scopi tecnici.

 

Macchine

 

Norme tecniche per ascensori

Prima di essere immessi sul mercato dell'UE, gli ascensori destinati ad essere installati in modo permanente negli edifici devono soddisfare i requisiti di salute e sicurezza relativi ai limiti di capacità, alla sicurezza antincendio e alla manutenzione.

 

Norme tecniche per macchine e componenti di sicurezza

La progettazione e la costruzione delle macchine devono soddisfare i requisiti essenziali obbligatori in materia di salute e sicurezza per poter essere immesse sul mercato dell'UE.

 

Norme tecniche per i dispositivi di protezione individuale

I dispositivi di protezione individuale immessi sul mercato dell'UE devono soddisfare i requisiti relativi alla progettazione, alla fabbricazione, ai materiali, alle prove, alle istruzioni, alle informazioni che devono essere fornite dal fabbricante e ad altri aspetti.

 

Norme tecniche per le macchine ed attrezzature destinate a funzionare all'aperto che contribuiscono all'emissione acustica ambientale

Le attrezzature destinate a funzionare all'aperto immesse sul mercato dell'UE devono essere conformi ai requisiti relativi all'emissione acustica nell'ambiente.

 

Apparecchiature a pressione

 

Norme tecniche per le attrezzature a pressione

I recipienti a pressione, le tubazioni, gli accessori di sicurezza e gli accessori a pressione immessi sul mercato dell'UE devono soddisfare determinati requisiti per la progettazione, la fabbricazione e la valutazione della conformità. Ciò vale solo per le attrezzature con una pressione massima ammissibile superiore a 0,5 bar.

 

Norme tecniche per i recipienti semplici a pressione

I recipienti semplici a pressione saldati immessi sul mercato dell'UE sono soggetti alla conformità ai requisiti essenziali di sicurezza obbligatori. Ciò vale solo per i recipienti saldati sottoposti ad una pressione superiore a 0,5 bar, destinati a contenere aria o azoto e non destinati ad essere bruciati.

 

Medico-diagnostici in vitro

L'immissione dei dispositivi medici sul mercato dell'UE è subordinata al rispetto dei requisiti essenziali al fine di garantire un elevato livello di protezione della salute e della sicurezza dei pazienti, degli utilizzatori e dei terzi e conseguire il livello di prestazione desiderato.

 

Norme tecniche per i dispositivi medici

 

Norme tecniche per i dispositivi medico-diagnostici in vitro

 

Norme tecniche per i dispositivi medici impiantabili attivi

 

Apparecchiature elettriche ed elettroniche e apparecchi a gas

 

Norme tecniche per la compatibilità elettromagnetica

Tutti gli apparecchi elettrici ed elettronici sono soggetti alla conformità ai requisiti essenziali obbligatori stabiliti dalla direttiva sulla compatibilità elettromagnetica (CEM) per garantire che le loro prestazioni siano protette contro le perturbazioni elettromagnetiche.

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile delle apparecchiature di illuminazione terziaria

Le lampade fluorescenti senza alimentatore integrato, le lampade a scarica ad alta intensità, gli alimentatori e gli apparecchi di illuminazione in grado di funzionare tali lampade possono essere immesse sul mercato dell'UE solo se soddisfano determinate specifiche per la progettazione ecocompatibile.

 

Norme tecniche per gli apparecchi domestici a gas

Gli apparecchi domestici a gas (compresi i bruciatori a siccità forzata) commercializzati nell'UE devono soddisfare i requisiti obbligatori in materia di salute e sicurezza riguardanti, tra l'altro, l'accensione, la durabilità e il consumo energetico.

 

Norme tecniche per il materiale elettrico a bassa tensione

Il materiale elettrico a bassa tensione è soggetto alla conformità ai requisiti essenziali obbligatori per garantire la salute e la sicurezza delle persone, degli animali domestici e dei beni.

 

Norme tecniche per le apparecchiature radio

Le apparecchiature radio sono soggette alla conformità ai requisiti essenziali obbligatori. Esempi di prodotti interessati sono: apparecchi compatibili con il web, dispositivi medici per il monitoraggio domestico, sistemi di navigazione o di localizzazione, telefoni cellulari.

 

Trasporto

 

Norme tecniche per i veicoli a motore

Alcune categorie di veicoli a motore devono essere conformi ai requisiti tecnici armonizzati stabiliti dalla legislazione dell'UE per le autovetture, i motocicli e i trattori, nonché i loro rimorchi, sistemi, componenti ed entità tecniche.

 

Norme tecniche relative agli impianti a fune adibiti al trasporto di passeggeri

Gli impianti a fune destinati al trasporto di persone devono soddisfare determinati requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute. In particolare, esse si applicano alle funicolari o ad altri veicoli per i quali la trazione è assicurata da uno o più cavi, le funivie sollevate e/o spostate da cavi portanti, comprese le gondole e i seggiovie, e gli elevatori di resistenza.

 

Norme tecniche per le imbarcazioni da diporto

Le imbarcazioni da diporto (comprese le imbarcazioni nautiche personali) devono rispettare norme armonizzate e valutazioni di conformità.

 

Norme tecniche per i pescherecci

I pescherecci di lunghezza pari o superiore a 24 metri devono soddisfare i requisiti di sicurezza e i certificati di conformità previsti dalla normativa dell'UE.

 

Norme tecniche per l'equipaggiamento marittimo

L'equipaggiamento marittimo deve essere conforme a determinati requisiti e disposizioni. Esse si applicano alle seguenti apparecchiature: mezzi di salvataggio, prevenzione dell'inquinamento marino, dispositivi antincendio, apparecchiature di navigazione e apparecchiature di radiocomunicazione.

 

Norme tecniche per le navi da passeggeri

I requisiti di sicurezza e gli opportuni certificati sono richiesti per le navi da passeggeri nuove ed esistenti di lunghezza pari o superiore a 24 metri e per le unità veloci da passeggeri adibite a viaggi nazionali all'interno di uno Stato membro dell'UE.

 

Norme tecniche per gli aeromobili civili

Le importazioni di aeromobili civili (comprese le loro parti) devono soddisfare i requisiti dell'UE in materia di aeronavigabilità, integrità, funzionamento e struttura organizzativa del prodotto.

 

Norme tecniche per i componenti del sistema ferroviario

Gli aspetti strutturali e operativi del trasporto ferroviario sono disciplinati da una direttiva dell'UE.

 

Metrologia

 

Norme tecniche per gli strumenti per pesare a funzionamento automatico

Gli strumenti per pesare a funzionamento automatico devono essere conformi ai requisiti essenziali stabiliti in una direttiva specifica. Gli strumenti per pesare a funzionamento automatico sono quelli destinati a determinare la massa di un corpo utilizzando l'azione di gravità su tale corpo, senza l'intervento di un operatore.

 

Norme tecniche per misure materiali di lunghezza

Le misure materiali relative alla lunghezza devono soddisfare i requisiti relativi ai materiali, alle marcature, alle condizioni di riferimento e ai massimi errori possibili.

 

Norme tecniche per i contatori

I contatori sono soggetti alla conformità ai requisiti essenziali stabiliti da una direttiva specifica. Si applica a: contatori dell'acqua, contatori del gas e dispositivi di conversione del volume, contatori di energia elettrica attiva, contatori di energia termica, sistemi di misura per la misurazione continua e dinamica di quantità di liquidi diversi dall'acqua e tassametri

 

Norme tecniche per gli strumenti per pesare a funzionamento non automatico

Gli strumenti per pesare a funzionamento non automatico devono essere conformi ai requisiti essenziali stabiliti in una direttiva specifica. Gli strumenti per pesare a funzionamento non automatico sono gli strumenti per pesare che richiedono l'intervento di un operatore durante la pesatura.

 

Progettazione ecocompatibile dei prodotti che consumano energia

L'UE ha istituito un quadro nell'ambito del quale i fabbricanti di prodotti che consumano energia devono, nella fase di progettazione, ridurre il consumo energetico e altri impatti negativi sull'ambiente che si verificano durante il ciclo di vita del prodotto. Le informazioni relative alle prestazioni ambientali e all'efficienza energetica del prodotto devono essere visibili, se possibile, sul prodotto stesso, consentendo in tal modo ai consumatori di confrontare prima dell'acquisto.

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile di taluni prodotti di riscaldamento e raffreddamento dell'aria

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile dei circolatori senza premistoppa

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile dei ventilatori

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile delle pompe per acqua

 

Requisiti di progettazione ecocompatibile per le lampade non direzionali per uso domestico

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile di server e prodotti di archiviazione dati

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile degli alimentatori esterni

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile dei motori elettrici

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile dei ricevitori digitali semplici

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile di lampade direzionali, lampade a LED e relative apparecchiature

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile dei trasformatori di potenza

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile di computer e server informatici

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile delle apparecchiature di illuminazione terziaria

 

Specifiche per la progettazione ecocompatibile relative al consumo di energia elettrica nei modi stand-by e spento e stand-by in rete delle apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche e da ufficio

 

Prodotti efficienti sotto il profilo energetico

Oltre agli obblighi imposti dalla direttiva dell'UE sulla progettazione ecocompatibile in materia di riduzione del consumo di energia e di altri impatti ambientali negativi nella fabbricazione di prodotti che consumano energia, la direttiva dell'UE sull'etichettatura energetica istituisce un quadro per l'etichettatura e l'informazione dei consumatori in merito al consumo energetico dei prodotti connessi all'energia. L'obiettivo è consentire ai consumatori di prendere decisioni di acquisto informate sulla base del consumo di energia e incoraggiare i fabbricanti a progettare prodotti più efficienti per soddisfare la domanda dei consumatori. Il seguente elenco di requisiti comprende le disposizioni stabilite da entrambe le direttive per taluni prodotti che consumano energia:

 

Requisiti di efficienza energetica per i condizionatori d'aria e i ventilatori

 

Requisiti di efficienza energetica per le caldaie a combustibile solido

 

Requisiti di efficienza energetica per le asciugabiancheria per uso domestico

 

Requisiti di efficienza energetica per le lavatrici per uso domestico

 

Requisiti di efficienza energetica degli apparecchi di refrigerazione per uso domestico

 

Requisiti di efficienza energetica degli apparecchi di cottura per uso domestico

 

Requisiti di efficienza energetica per gli aspirapolvere

 

Requisiti di efficienza energetica delle unità di ventilazione

 

Specifiche di efficienza energetica per gli apparecchi per il riscaldamento d'ambiente e gli apparecchi di riscaldamento misti

 

Specifiche di efficienza energetica degli apparecchi per il riscaldamento d'ambiente locale

 

Specifiche di efficienza energetica per gli scaldacqua e i serbatoi per l'acqua calda

 

Requisiti di efficienza energetica per le apparecchiature di refrigerazione professionali

 

Requisiti di efficienza energetica per i televisori

 

Specifiche di efficienza energetica delle lavastoviglie per uso domestico

 

Link diretti