Version: 1.0.24.26 (2020-11-23 14:15)

Nomenclatura combinata

La nomenclatura combinata (NC) è il codice a otto cifre dell'UE, composto dai codici del sistema armonizzato (SA) con ulteriori suddivisioni dell'UE. Essa serve la tariffa doganale comune dell'UE e fornisce statistiche per gli scambi all'interno dell'UE e tra l'UE e il resto del mondo.

Come funziona?

Ogni suddivisione della nomenclatura è denominata "codice NC". Ha un codice numerico a 8 cifre seguito da una descrizione e da un'aliquota del dazio. A seconda dei casi, può contenere un'unità supplementare.

Sottovoci NC dichiarate nelle dichiarazioni di importazione e di esportazione

  • quale aliquota del dazio doganale si applica a un prodotto particolare
  • come le merci sono trattate in statistiche e in regolamenti

Contenuto della nomenclatura

  • disposizioni preliminari (norme generali di classificazione, norme relative alle funzioni o alle nomenclature ecc.)
  • descrizioni delle merci
  • note ulteriori sezioni/capitoli e note a piè di pagina relative alle suddivisioni NC
  • aliquote del dazio convenzionali — Impegni tariffari dell'UE in seno all'OMC e alcuni dazi autonomi dell'UE
  • unità supplementari
  • una serie di allegati relativi alla tariffa (agricoltura, chimica, ecc.) e un sistema di codifica speciale (capitoli 98 e 99)

Essa figura nell' allegato I del regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio. La nomenclatura è aggiornata annualmente e pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Per aiutarvi, utilizzare le note esplicative della nomenclatura combinata che forniscono spiegazioni dettagliate per ciascuna categoria di prodotti. Ricordate che le note esplicative non sono giuridicamente vincolanti.

Esempio di classificazione del prodotto

Capitolo SA

2 cifre

18 Preparazioni di cacao e di cacao

SA voce

4 cifre

1806 Cioccolata e altre preparazioni alimentari contenenti cacao

Sottovoce del SA

6 cifre

1806 10 Cacao in polvere, con aggiunta di zuccheri o di altri dolcificanti

Sottovoce NC

8 cifre

1806 10 15 non contenente o contenente, in peso, meno del 5 % di saccarosio (compreso lo zucchero invertito calcolato in saccarosio) o d'isoglucosio calcolato in saccarosio

Link diretti