Termine del glossario:

Norma della tolleranza

Disposizione che consente a una piccola quantità di materiali non originari di essere utilizzati nella fabbricazione delle merci senza comprometterne il carattere originario, a condizione che non superi una determinata soglia (di solito si situa intorno al 10 % o al 15 % del prezzo franco fabbrica o del peso della merce, a seconda del regime commerciale preferenziale). Tuttavia, se la norma specifica relativa al prodotto consente già l'uso di una percentuale di materiali non originari, la tolleranza non può superare tale importo. La tolleranza è nota anche come "de minimis".

Condividi questa pagina:

Link diretti