Appalti pubblici

L'UE dispone di norme dettagliate sulle modalità di svolgimento degli appalti pubblici. Esistono inoltre varie norme e orientamenti internazionali, regionali e bilaterali.

Quali sono le norme sul mercato dell'UE?

Nell'UE tutte le procedure d'appalto vengono condotte secondo le norme nazionali. Per gli appalti di valore elevato tali norme si basano sulla normativa generale dell'UE in materia di appalti pubblici.

Per creare condizioni di parità per le imprese in tutta Europa, il diritto dell'UE stabilisce norme minime armonizzate in materia di appalti pubblici. Che disciplinano il modo in cui le autorità pubbliche e alcuni operatori di servizi pubblici acquistano beni, lavori e servizi.

 Nell'ambito delle gare d'appalto sono previsti diversi tipi di procedure di appalto pubblico.

 I limiti di valore — soglie — che indicano quando si utilizzano le norme dell' Unione dipendono dall'oggetto dell'acquisto e da chi effettua l'acquisto. Tali soglie sono rivedute periodicamente.

È possibile verificare le soglie dettagliate per gli appalti pubblici.

Per gli appalti di valore inferiore si applicano solo le norme nazionali in materia di appalti pubblici, ma dovrebbero essere rispettati i principi generali dell'UE in materia di trasparenza e parità di trattamento.

 La legislazione dell'UE in materia di appalti è disponibile qui.

 Come partecipare alle gare d'appalto pubbliche nell'UE?

  • Le gare d'appalto sono pubblicate su Tenders Electronic Daily (TED)
  • i documenti di gara devono essere accessibili elettronicamente e deve essere incluso un link negli avvisi TED.
  • le imprese devono presentare le offerte per via elettronica
  • gli enti appaltanti devono accettare fatture elettroniche (con alcune eccezioni per gli enti subcentrali)

Maggiori dettagli  

Mercati degli appalti pubblici all'estero

Informazioni sui contratti pubblici al di fuori dell'UE.

Condividi questa pagina:

Link diretti